Chiusure Industriali GE.SA. http://www.gesachiusureindustriali.it Porte automatiche, coperture mobili, punti di carico Mon, 06 Oct 2014 09:46:48 +0000 it-IT hourly 1 Protezione per ribalte “RETROSTOP” http://www.gesachiusureindustriali.it/protezione-ribalte-retrostop/ http://www.gesachiusureindustriali.it/protezione-ribalte-retrostop/#comments Mon, 06 Oct 2014 09:45:15 +0000 http://www.gesachiusureindustriali.it/?p=693 Retrostop si compone di una struttura in metallo, che verrà poi fissata saldamente ai lati della ribalta, dotata di un binario di acciaio sul quale viene posizionato un cuscino di gomma pieno e rinforzato internamente in metallo.

Celato all'interno del tampone, annegato nella gomma, viene inserito un tubo di cui un estremità viene chiusa con un perno filettato al quale viene avvitata una molla che fuoriesce dall'estremità opposta..

]]>
Retrostop 400 con molla 016

Molla inserita dentro al cilindro per assecondare le oscillazioni del piano di carico.

Retrostop si compone di una struttura in metallo, che verrà poi fissata saldamente ai lati della ribalta, dotata di un binario di acciaio sul quale viene posizionato un cuscino di gomma pieno e rinforzato internamente in metallo.

Celato all’interno del tampone, annegato nella gomma, viene inserito un tubo di cui un estremità viene chiusa con un perno filettato al quale viene avvitata una molla che fuoriesce dall’estremità opposta e che consentirà al tampone di seguire le oscillazioni del piano di carico dell’ autoveicolo, dovute al peso delle merci o alle oscillazioni provocate dal passaggio dei carrelli elevatori, in maniera tale che la gomma non subisca strappi o rotture.

Retrostop 600 con molla  Binario di scorrimento.

Ulteriore fattore che contribuisce alla robustezza del sistema è la qualità della gomma stessa, si tratta infatti di una mescola ad alta dissipazione di energia sviluppata per applicazioni antisismiche sviluppata nel settore edile-stradale, che garantisce il ritorno alle forme originali anche a seguito di pressioni estreme.

Retrostop 400 con molla

Piastrone di metallo che ospiterà il cuscino di gomma del tampone

Il tampone Retrostop è disponibile nelle versioni:

  • Retrostop mod. 400.
  • Retrostop mod. 600, più alto di 16 cm ca. indicato in quelle realtà in cui sono presenti differenti tipologie di mezzi di scarico (risultante comunque a filo pedana).

retrostop 400Retrostop 600.

Retrostop 400 con molla 025

Vista dei tamponi Retrostop a montaggio concluso.

]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/protezione-ribalte-retrostop/feed/ 0
Coperture Industriali http://www.gesachiusureindustriali.it/caratteristiche-coperture-industriali/ http://www.gesachiusureindustriali.it/caratteristiche-coperture-industriali/#comments Thu, 24 Jul 2014 08:32:24 +0000 http://69.6.210.171/?p=172 Struttura portante d’acciaio, prefabbricata e costruita con profili di serie ad anima piena.

Profili angolari e profilati a freddo ricavati da nastri in lamiera, completa di piastre di flangia, controventi e accessori.

Trattata dopo lavorazione con zincatura a caldo per immersione a bagno di zinco fuso; in alternativa mediante verniciatura e trattamento antiruggine.

Composizione della struttura ad elementi assemblati in opera su flangia con bulloni ad alta resistenza.

]]>
strutture acciaio hangar

Strutture acciaio hangar

Struttura portante d’acciaio, prefabbricata e costruita con profili di serie ad anima piena, profili angolari e profilati a freddo ricavati da nastri in lamiera, completa di piastre di flangia, controventi e accessori.

Trattata dopo lavorazione con zincatura a caldo per immersione a bagno di zinco fuso; in alternativa mediante verniciatura e trattamento antiruggine.

Composizione della struttura ad elementi assemblati in opera su flangia con bulloni ad alta resistenza.

copertura-industriale-mobile

Copertura industriale mobile

COPERTURA

con Lamiera Grecata:

Montaggio a sormonto laterale che assicura la tenuta del tetto anche nel caso di condizioni climatiche severe. La tenuta all’acqua è salvaguardata dalla particolare geometria del sormonto che garantisce due livelli di sicurezza.

strutture-coperture-civili

Strutture coperture civili

Le lamiere grecate sono disponibili in acciaio zincato, acciaio zincato preverniciato, inox, alluminio e leghe, rame. La finitura preverniciata aumenta la resistenza agli agenti chimici, al calore, conferendo anche vantaggi funzionali.

con Pannelli Isolanti:

Pannelli metallici coibentati per coperture. Supporto metallico d’acciaio zincato, acciaio zincato preverniciato o plastificato; acciaio inox; alluminio naturale; preverniciato o goffrato; rame (solo a richiesta). Materiale Isolante di resine poliuretaniche autoestinguenti a schiumatura continua.

struttura-copertura-industriale

Struttura copertura industriale

Trattamenti protettivi applicabili a richiesta: preverniciatura poliestere per esterni, preverniciatura atossica per contatto con alimenti, poliestere siliconico, PVDF, termoplastica Classe A, applicazione di film plastico in PVC o altri film.

con MANTO di PVC:

Manto di copertura di PVC telato autoestinguente Classe II, agganciato alla struttura per mezzo di piastre termosaldate e cinturini di tenuta, imbracature sulle capriate sottoposte a maggiori sollecitazioni dinamiche.

Nei punti di maggiore lavoro sono previsti dei particolari rinforzi a doppio strato che evitano le lacerazioni dovute all’azione continua degli agenti atmosferici. La tensione del telo avviene per mezzo di particolari tiranti.

coperture

Coperture in acciaio

con Manto di PVC:

Manto di copertura di PVC telato autoestinguente Classe II, agganciato alla struttura per mezzo di piastre termosaldate e cinturini di tenuta, imbracature sulle capriate sottoposte a maggiori sollecitazioni dinamiche.

Nei punti di maggiore lavoro sono previsti dei particolari rinforzi a doppio strato che evitano le lacerazioni dovute all’azione continua degli agenti atmosferici. La tensione del telo avviene per mezzo di particolari tiranti.

ACCESSORI per COPERTURA:

Lastre di policarbonato e traslucido realizzate con gli stessi profili delle lamiere grecate e dei pannelli isolanti. Utilizzate in abbinamento agli elementi metallici, costituiscono una soluzione architettonicamente avanzata e qualitativamente superiore.

strutture-portanti-coperture

Strutture portanti coperture

Oblò semitrasparenti applicati alle pareti esterne ed interne dei pannelli metallici precoibentati; disponibili nelle versioni fissi o apribili, con telaio in gomma o in alluminio.

FORNITURA COMPLETA DI:

Disegni tecnici per il posizionamento degli ancoraggi (escluso il calcolo e dimensionamento della fondazione). RELAZIONE DI CALCOLO relativa alla struttura metallica, firmata dal progettista calcolatore. Trasporto in cantiere. MONTAGGIO a regola d’arte.

Solo l’ACCIAIO può soddisfare le necessità dei progettisti, incorporando elementi curvi o lineari e qualsiasi altra forma di ESTREMA CREATIVITA’.

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/caratteristiche-coperture-industriali/feed/ 0
Hangar Coperture industriali http://www.gesachiusureindustriali.it/hangar-coperture-industriali/ http://www.gesachiusureindustriali.it/hangar-coperture-industriali/#comments Wed, 23 Jul 2014 09:56:31 +0000 http://69.6.210.171/?p=156 GE.SA. Costruisce le coperture ad HANGAR a struttura reticolare composte da un insieme di travi d’acciaio vincolate tra loro in modo da costituire degli elementi resistenti e indeformabili.

L’utilizzo originario e più conosciuto dell’HANGAR, fu per il rimessaggio e la protezione degli aeroplani dagli agenti atmosferici e per consentire una pratica programmazione logistica e di manutenzione.

Il rapido progresso tecnico delle opere di costruzione, ha reso possibile la produzione dei suddetti manufatti anche per il settore industriale, che richiede materiali leggeri, semplicità e rapidità di realizzazione...

]]>
Hangar

Caratteristiche Tecniche delle Coperture industriali

hangar-copertura

HANGAR-elicotteri hangar industriale

GE.SA. Costruisce le coperture ad HANGAR a struttura reticolare composte da un insieme di travi d’acciaio vincolate tra loro in modo da costituire degli elementi resistenti e indeformabili.

hangar-costruzioneL’utilizzo originario e più conosciuto per questo tipo di strutture, fu per il rimessaggio e la protezione degli aeroplani dagli agenti atmosferici e per consentire una pratica programmazione logistica e di manutenzione.

Il rapido progresso tecnico delle opere di costruzione, ha reso possibile la produzione dei suddetti manufatti anche per il settore industriale, che richiede materiali leggeri, semplicità e rapidità di realizzazione, anche su coperture di vaste aree, in alcuni casi soprassedendo alle tradizionali opere di cemento.

I settori interessati al ns. prodotto sono:

  • Agricoltura e Industria Alimentare.
  • Grande distribuzione.
  • Industria dell’Imballaggio, Packing.
  • Industria Meccanica
  • Industria Edile
  • Aree destinate al riciclaggio e lo smaltimento dei rifiuti.
  • Industria Chimica
  • Industria Tessile
  • Centri Logistici e Interporti.
  • Magazzinaggio
  • Industria Navale
  • Cantieri Portuali e Aeroporti.

hangar gesa chiusure industriali

 

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/hangar-coperture-industriali/feed/ 0
COPERTURE MOBILI – Modello “S” http://www.gesachiusureindustriali.it/coperture-mobili-cts/ http://www.gesachiusureindustriali.it/coperture-mobili-cts/#comments Tue, 22 Jul 2014 00:01:55 +0000 http://69.6.210.171/?p=187 Struttura metallica per il tunnel mobile è costruita con elementi d’acciaio, zincato a bagno caldo (norme UNI 5744/66).

composta da SETTORI AUTOPORTANTI e da archi mobili posizionati su ruote d'acciaio con cuscinetti a sfera a tenuta stagna antiacqua e antipolvere, carter di protezione del telo di copertura; gli archi sono collegati tra loro da barre a pantografo e scorrevoli su binari posizionati al suolo.

Il telo di copertura, autoestinguente classe II

]]>
Caratteristiche Tecniche Tunnel mobile

tunnel mobile

Tunnel mobile CTS

Struttura metallica costruita con elementi d’acciaio, zincato a bagno caldo (norme UNI 5744/66), composta da SETTORI AUTOPORTANTI e da archi mobili posizionati su ruote d’acciaio con cuscinetti a sfera a tenuta stagna antiacqua e antipolvere, carter di protezione del telo di copertura; gli archi sono collegati tra loro da barre a pantografo e scorrevoli su binari posizionati al suolo.

Ancoraggi a terra:

“binari” IPE da posizionare a pavimento perfettamente paralleli e in piano tra loro (come da disegni tecnici di ns. fornitura).

Il telo di copertura, autoestinguente classe II, è agganciato alla struttura per mezzo di speciali cinture legate su piastre di PVC termo-saldate allo stesso telo, la tenuta è ulteriormente assicurata da particolari imbracature fasciate alle capriate.

Nei punti dove è prevista una maggiore usura del telo sono inseriti dei particolari rinforzi a doppio strato che evitano le lacerazioni dovute all’azione continua degli agenti atmosferici.

La tensione del telo è garantita da tiranti regolabili che rendono il manufatto rigido e sicuro.

Calcoli della struttura metallica tunnel mobile.

La struttura metallica è verificata per un carico neve e per una spinta del vento secondo le attuali normative vigenti.

Caratteristiche del telo di copertura:

  • Telo di copertura di tessuto poliestere, spalmato su entrambi i lati di PVC e rinforzato nei punti in cui è prevista una maggiore usura.
  • Resistenza al fuoco: autoestinguente classe II
  • Resistenza alla temperatura: +70°C -30°C.

Fornitura completa di:

  • Disegni tecnici per il posizionamento degli ancoraggi (escluso il calcolo e dimensionamento della fondazione).
  • RELAZIONE DI CALCOLO relativa alla struttura metallica, firmata dal progettista calcolatore.
  • Certificazione del telo di copertura.
  • Trasporto a destinazione
  • MONTAGGIO a regola d’arte

Garanzia:

  • Garanzia di anni 10 sulla struttura zincata
  • Garanzia di anni 7 sul telo di copertura

Ulteriori indicazioni tecniche del tunnel mobile serie “S”

  • I nostri manufatti sono progettati calcolati e dimensionati secondo le NORME vigenti esattamente come per le costruzioni edili di CEMENTO ARMATO:
  • I nostri manufatti sono consegnati completi dell’originale RELAZIONE di CALCOLO firmata progettista calcolatore e della CERTIFICAZIONE del MANTO di COPERTURA.
  • I nostri manufatti sono trattati contro la CORROSIONE passante a BAGNO di ZINCO CALDO, protezione garantita anche nella superficie interna.
  • I nostri manufatti sono assemblati con BULLONERIA ZINCATA tipologia 8.8
  • I nostri manufatti scorrono su RUOTE d’ACCIAIO (diametro minimo Ø 160) complete di DOPPIO CUSCINETTO a SFERA e CARTER di PROTEZIONE ANTICESOIAMENTO; le GUIDE a PAVIMENTO sono costituite da profili d’acciaio IPE 100. La tensione della struttura è garantita da idonei e dimensionati TENDITORI di tipologia NAVALE,posizionati sui vertici interni della struttura e regolabili manualmente.
  • I nostri manufatti sono completi di PANTOGRAFI d’ACCIAIO che garantiscono la MOVIMENTAZIONE, anche a SPINTA MANUALE, IMPACCHETTANDOSI in ENTRAMBI i lati come una “FISARMONICA”.
  • I nostri manufatti sono COPERTI da MANTO di TELO PVC, marca NAIZIL (tipologia da COPERTURE SPORTIVE), nei colori a scelta bianco 410, avorio 414, grigio 415, giallo 420, rosso 422, blu 425, verde 432; il MANTO viene costruito in UN UNICO PEZZO per evitare eventuali infiltrazioni d’acqua piovana, ed è ANCORATO alla struttura d’acciaio mediante FASCE e CAVI SPIRALATI; nei PUNTI dove è PREVISTA una maggiore USURA sono applicati degli idonei RINFORZI ANTI-LACERAZIONE.
    Le TENDE APRIBILI sono movimentabili a SPINTA MANUALE, scorrevoli su GUIDA AEREA, complete di BARRE d’IRRIGIDIMENTO collegate tra loro da CATENA di CHIUSURA registrabile con TENDITORE manuale. Su richiesta, è possibile inserire nei MANTI delle FINESTRE ad OBLO’ di PVC trasparente, GRIGLIA d’arearezione, LOGO pubblicitario, VANO con chiusura a velcro.
  • Su richiesta è possibile applicare un IMPIANTO AUTOMATICO per la MOVIMENTAZIONE della struttura.

Norme di riferimento per il calcolo strutturale

Per i CARICHI:

  • Legge n°64 del 2/2/1974 – Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche.
  • D.M. del 16/1/1996 – Norme tecniche relative ai “Criteri generali per la verifica di sicurezza delle costruzioni e dei carichi e sovraccarichi”.
  • C.M. LLPP DEL 10.04.1997 n°65. “Istruzioni per l’applicazione delle “Norme tecniche relative ai criteri generali per la verifica della sicurezza delle costruzioni e dei carichi e sovraccarichi” di cui al D.M. 16 gennaio 1996. • Ordinanza n°2788 del 12.06.1998 “Individuazione delle zone ad elevato rischio sismico del territorio nazionale”.

Per il CALCOLO:

  • Legge n°1086 del 5/11/1971 – “Norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica”.
  • D.M. del 09/01/1996 – Norme tecniche per il calcolo, l’esecuzione ed il collaudo delle opere in C.A. normale e precompresso e per le strutture metalliche.
  • C.M. LLPP DEL 15.10.1996 – Istruzioni per l’applicazione delle “Norme tecniche relative ai criteri generali per la verifica della sicurezza delle costruzioni e dei carichi e sovraccarichi” di cui al D.M. 9 gennaio 1996.
  • CNR 10011/97: “Costruzioni d’acciaio: istruzioni per il calcolo, l’esecuzione, il collaudo e la manutenzione”.
  • UNI CNR 10012/85 – Istruzioni per la valutazione delle azioni sulle costruzioni.
  • UNI CNR 10011/85 – Costruzioni in acciaio – Istruzioni.
  • UNI CNR 10011/88 – Costruzioni in acciaio – Istruzioni.

Per le ANALISI SISMICHE:

  • D.M. del 16/1/1996 – Norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche.
  • C.M. LLPP DEL 10.04.1997 n°65. – Istruzioni per l’applicazione delle “Norme tecniche relative ai criteri generali per la verifica della sicurezza delle costruzioni e dei carichi e sovraccarichi” di cui al D.M. 16 gennaio 1996.
  • L.R. 88/82 Istruzioni CNR 10024/86 – Analisi mediante elaboratore: impostazione e redazione delle relazioni di calcolo. le comuni norme di Scienza e Tecnica delle costruzioni.

Avviso ai clienti

Per l’installazione di strutture provvisorie occorre la richiesta d’autorizzazione all’Ufficio Tecnico del Comune d’appartenenza da parte del proprietario avente titolo.

L’intervento può essere così descritto:

“Installazione di “TUNNEL Mobile” e precario montato su ruote, costruito con elementi d’acciaio zincato a caldo e rivestito da telo di PVC impermeabile, ad esclusivo uso di carico e scarico delle merci e per la protezione dei prodotti e del personale lavorante.”

La richiesta d’autorizzazione dovrà essere corredata dalla relativa documentazione grafica e descrittiva (relazione illustrativa) ritenuta utile per l’istruttoria d’esame del progetto.

La richiesta di installazione di strutture provvisorie deve essere presentata da un tecnico abilitato. Presso l’Ufficio Tecnico degli stessi Comuni sono disponibili gli appositi moduli per la presentazione.

Speranzosi di poter approfondire il dialogo tecnico, restiamo a Vs. disposizione per qualsiasi delucidazione.

GE.SA. S.r.l.
Ufficio Tecnico

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/coperture-mobili-cts/feed/ 0
PVC (polivinilcloruro) morbido in rotoli http://www.gesachiusureindustriali.it/pvc-polivinilcloruro-morbido/ http://www.gesachiusureindustriali.it/pvc-polivinilcloruro-morbido/#comments Thu, 17 Jul 2014 07:05:24 +0000 http://www.gesachiusureindustriali.it/?p=557

Resiste a urti e lacerazioni, impermeabile a gas e umidità, eccellente come barriera termica.

I rotoli di PVC sono disponibili in strisce larghe o strette, sottili o spesse, trasparenti o opache, nelle versioni standard polare colorata per saldature EN 1598.]]> Il PVC è il polimero più importante della serie ottenuta da monomeri vinilici ed è una delle materie plastiche di maggior consumo al mondo. Si caratterizza per un’alta flessibilità e morbidezza ed è resistente ad urti e lacerazioni; inoltre funge da barriera termica ed è impermeabile ai gas e all’umidità, si presenta come un elemento di facile impiego e manutenzione.

Rotoli in PVC  di diverse misure, tipologie e colori.

Rotoli in PVC di diverse misure, tipologie e colori.

Il prodotto è impiegabile per la produzione di porte industriali a battente, porte a strisce o porte a tenda, porte per veicoli refrigerati, celle frigorifere, rivestimenti isotermici, oblò marini, cabine di lavoro per saldature e divisori flessibili per zone di lavoro.

dati tecnici standard

DATI TECNICI PVC

I rotoli di PVC sono disponibili in strisce larghe o strette, sottili o spesse, trasparenti o opache, nelle versioni standard/polare/colorata/per saldature EN 1598.

La lunghezza dei manti PVC è in rotoli da 20 metri da 500 a 2200 mm di larghezza e da 1 a 12 mm di spessore, i rotoli sono disponibili nella lunghezza di 50 m, nelle seguenti misure: mm 200×2, 300×3, 400×4.

 

]]> http://www.gesachiusureindustriali.it/pvc-polivinilcloruro-morbido/feed/ 0
Porta pedonale tagliafuoco REI 120 http://www.gesachiusureindustriali.it/porta-pedonale-tagliafuoco-rei-120/ http://www.gesachiusureindustriali.it/porta-pedonale-tagliafuoco-rei-120/#comments Mon, 07 Jul 2014 08:00:29 +0000 http://www.gesachiusureindustriali.it/?p=497

Dotata di meccanismo di chiusura mediante apposita molla inserita nelle cerniere, tarabile e invisibile all'esterno.

Maniglia in PVC nero con anima in acciaio, sagomata a "U" per evitare appigli accidentali. Ideali per magazzini e capannoni industriali, per locali pubblici e garage privati; impiegabili sia internamente che esternamente.]]> Porta pedonale tagliafuoco REI 120 omologata secondo norme UNI 9723 del DM 14/12/93 disponibile nelle  versioni a una o a due ante. PORTA REI 120 2 ANTE

Disponibili in classe Rei 60, Rei90 e Rei 120, ideali per magazzini e capannoni industriali, per locali pubblici e garage privati; impiegabili sia internamente che esternamente.

Portoni che si distinguono per la qualità del materiale e il sicuro funzionamento nel tempo.

Dotata di meccanismo di chiusura mediante apposita molla  inserita  nelle cerniere, tarabile e invisibile all’esterno, maniglia in PVC nero con anima in acciaio, sagomata a “U” per evitare appigli accidentali.

REI 120 1 ANTA

PORTA TAGLIAFUOCO REI 120 AD UN’ANTA

Battente complanare al telaio realizzato in doppia lamiera d’acciao zincata spessore  mm 9/10 pressopiegata, incatolata, elettrosaldata, con pacco interni coibente ad alta densità e protetto nella zona della serratura con due strati di materiale a base di calcio solfato. Le cerniere sono in acciaio e sono dimensionate per il traffico intensivo e condizioni di carico elevate, la loro posizione consente  la registrabilità della posizione dell’ anta in ogni momento grazie le apposite viti coperte da speciali inserti a scatto. Presenza di guarnizione termo espandente sul telaio perimetrale e finitura superficiale con polvere epossipoliestere goffrata grigio RAL 7035 oppure colore a scelta.

PORTA REI 120

PORTA TAGLIA FUOCO REI 120 DOPPIA ANTA

DISEGNO TECNICO REI 120 1 ANTA

INGOMBRI PORTA PEDONALE REI 120

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]> http://www.gesachiusureindustriali.it/porta-pedonale-tagliafuoco-rei-120/feed/ 0
Portoni tagliafuoco scorrevoli REI 120 http://www.gesachiusureindustriali.it/portoni-tagliafuoco-scorrevoli-rei-120/ http://www.gesachiusureindustriali.it/portoni-tagliafuoco-scorrevoli-rei-120/#comments Fri, 04 Jul 2014 10:50:13 +0000 http://www.gesachiusureindustriali.it/?p=488 Porta scorrevole tagliafuoco REI 120 funzionale all'isolamento di reparti industriali in caso di incendio.

Dotata di dispositivi di autochiusura mediante contrappeso azionato da fusibile termico.

E' possibile motorizzare la porta tagliafuoco con un gruppo motoriduttore gestibile tramite radiocomando/radar/tappeto sensibile.

Con centrale di controllo è poi gestire alcune funzioni come i tempi di apertura e chiusura.

]]>
Portoni tagliafuoco REI 120

PORTONE REI 120 TAGLIAFUOCO

Portoni tagliafuoco REI 120 o portone scorrevole antincendio, disponibile nella versione a una o a due ante; omologato secondo la normativa UNI 9723 del DM 14/12/93.

Ideali per magazzini e capannoni industriali, per locali pubblici e garage privati; impiegabili sia internamente che esternamente.

Portoni che si distinguono per la qualità del materiale e il sicuro funzionamento nel tempo.

PARTICOLARI PORTONE SCORREVOLE

PARTICOLARI TECNICI PORTONE SCORREVOLE REI 120

Un dispositivo termosensibile tarato a 68 °C fa si che, al raggiungimento di tale temperatura; venga liberato il contrappeso che permette la chiusura del portone scorrevole.In caso lo si desideri è poi possibile collegare la porta direttamente all’impianto antincendio e dotarla di un elettromagnete che attiva le procedure di chiusura una volta scattato l’allarme.

La porta è costituita da pannelli modulari elettrosaldati e isolati internamente con pacco coibente ad alta densità,  realizzati in lamiera d’acciaio zincata preverniciata, pressopiegata.

Montante di battuta completo di scatola guida ispezionale e contrappeso con l’autochiusura in caso di incendio.
Labirinti parafiamma di tenuta posti sul perimetro e guarnizione termo espandente di tenuta fumi caldi posta perimetralmente.

La particolare metodologia costruttiva consente una facile e immediata ispezionabilità di tutti i meccanismi di movimento.           Finitura superficiale con polvere epossipoliestere grigio RAL 7035 oppure colori a scelta.

Su richiesta è possibile motorizzare il portone grazie a un gruppo motoriduttore che ne rende possibile  l’apertura tramite radiocomando/radar/tappeto sensibile.

Mediante la centrale di controllo è poi possibile gestire alcune funzioni come i tempi di apertura e chiusura.

INGOMBRI PORTONE REI 120 TAGLIAFUOCO

INGOMBRI PORTONE REI 120 TAGLIAFUOCO

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/portoni-tagliafuoco-scorrevoli-rei-120/feed/ 0
Punti di carico http://www.gesachiusureindustriali.it/punti-carico/ http://www.gesachiusureindustriali.it/punti-carico/#comments Thu, 12 Jun 2014 07:44:42 +0000 http://www.gesachiusureindustriali.it/?p=420 Punto di carico costituito da portone sezionale, sigillante e rampa, ideale come soluzione logistica per magazzini industriali adibiti al carico/scarico merci da automezzi.

Particolarmente indicati per la chiusura di capannoni climatizzati; mediante l'installazione del portone sezionale e del sigillante, si minimizza la dispersione termica e l'esposizione dei prodotti ad agenti atmosferici durante la movimentazione merci.

La rampa permettere di ottimizzare le operazioni di movimentazione coprendo l'eventuale dislivello..

]]>
PUNTO DI CARICO

PUNTI DI CARICO

Punto di carico costituito da portone sezionale, sigillante e rampa, ideale come soluzione logistica per magazzini industriali adibiti al carico/scarico merci da automezzi.

Particolarmente indicati per la chiusura di capannoni climatizzati; mediante  l’installazione del portone sezionale e del sigillante, si minimizza la dispersione termica e l’esposizione dei prodotti ad agenti atmosferici durante la movimentazione merci.

Inoltre grazie alla propria struttura portante in acciaio zincato e ai robusti teli in pvc flessibili perimetali, il sigillante si adatta in caso di manovre errate del conducente attutendo l’urto.

La rampa permettere di ottimizzare le operazioni di movimentazione coprendo l’eventuale dislivello,  mediante l’accostamento del becco al pianale dell’automezzo; inoltre essendo dotata di particolari tamponi posti ai lati del becco, riduce la possibilità di danneggiamenti causati dal contatto con automezzi.

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia

 

]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/punti-carico/feed/ 0
Porte automatiche industriali – Modello “RX-21” http://www.gesachiusureindustriali.it/porte-automatiche-industriali-rx-21/ http://www.gesachiusureindustriali.it/porte-automatiche-industriali-rx-21/#comments Wed, 02 Apr 2014 13:36:19 +0000 http://69.6.210.171/?p=44 Porta impacchettamento rapido con speciali supporti brevettati montati su cuscinetti.

Sullo stesso sono fissate le pulegge d’avvolgimento delle cinghie di sollevamento del pannello.

Pannello impacchettabile (impacco verticale) costruito con speciale tessuto di poliestere, autoestinguente classe 2, armato con elementi tubolari e dotato di oblò trasparenti per la visibilità.

]]>
Porta impacchettamento rapido RX-21

Porta impacchettamento rapidoLa porta impacchettamento rapido RX-21, è una struttura metallica modulare auto-portante, costituita da speciali profilati d’acciaio zincato presso-piegati di contenimento del pannello scorrevole; guarnizioni perimetrali di protezione del pannello nelle fasi d’apertura e chiusura.

Albero avvolgitore completo di speciali supporti brevettati montati su cuscinetti. Sullo stesso sono fissate le pulegge d’avvolgimento delle cinghie di sollevamento del pannello.

Pannello impacchettabile (impacco verticale) costruito con speciale tessuto di poliestere, autoestinguente classe 2, armato con elementi tubolari e dotato di oblò trasparenti per la visibilità.

E’ disponibile un ampio assortimento di colori: arancio – azzurro – blu – giallo – grigio – rosso e verde.

Il pannello della porta RX-21 ad impacchettamento rapido, si inserisce nelle guide laterali in tutta la loro profondità, è opportunamente rinforzato con inserti d’acciaio che garantiscono il massimo assorbimento delle azioni del vento e/o depressione.Motorizzazione auto-frenante d’elevata affidabilità e particolarmente idonea ad assolvere un servizio intensivo; alimentazione 380 V – 50 HZ.

porta impacchettamento rapidoGruppo moto-riduttore ispezionabile dotato di fine-corsa; velocità regolabile fino a raggiungere un max. di 1 m/s Sistema di apertura manuale completo di sicurezza (tramite una leva che andrà inserita nel motore permette l’apertura e la chiusura totale).

Quadro di comando IP65, a norme CEI, dotato di logiche di funzionamento, di temporizzatore regolabile e comandi in bassa tensione (max. 24 volt) alimentazione 380 volt.

Tutte le varie funzioni sono visibili sullo sportello dell’apposito contenitore in plastica previsti nella fornitura standard: interruttore generale di blocco, il selettore per l’apertura parziale o totale, pulsante di salita e discesa, fungo di emergenza per blocco porta.

Fotocellule di sicurezza a raggi infrarossi con sistema proiettore e ricevitore incorporate negli appositi contenitori fissate sulla struttura metallica, segnalatori luminosi di avviso di funzionamento della porta, costa elettronica di sicurezza a gomma conduttiva.

La porta rapida ad impacchettamento “GE.SA.” RX-21, è prodotta con utile di passaggio fino a mm.6000 x 5000h; per produzioni speciali contattare l’ufficio tecnico.PORTA impaccamento RX21

Ogni porta è corredata di certificazione e matricola.

Garanzia: Mesi 12

Accessori su richiesta:

  • Fotocellule supplementari;
  • Pulsante supplementare solo“APRE”;
  • Pulsantiera supplementare a 3 funzioni;
  • Oblò trasparenti;
  • Telecomando;
  • Radar dm60;
  • Spira magnetica;
  • Fune a microinterruttore.porta-automatica-RX-21

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/porte-automatiche-industriali-rx-21/feed/ 0
Porte impacchettamento rapido – Modello“RX-20” http://www.gesachiusureindustriali.it/porte-automatiche-industriali-rx-20/ http://www.gesachiusureindustriali.it/porte-automatiche-industriali-rx-20/#comments Mon, 31 Mar 2014 16:43:33 +0000 http://69.6.210.171/?p=1 Le porte impacchettamento rapido automatiche RX 20, sono una struttura metallica modulare auto-portante, costituita da speciali profilati d’acciaio zincato presso-piegati di contenimento del pannello scorrevole; guarnizioni perimetrali di protezione del pannello nelle fasi d’apertura e chiusura.

Albero avvolgitore completo di speciali supporti brevettati montati su cuscinetti. Sullo stesso sono fissate le pulegge...

]]>
Porte impacchettamento rapido RX 20

porta rx20La porta impacchettamento rapido automatica RX 20, è una struttura metallica modulare auto-portante, costituita da speciali profilati d’acciaio zincato presso-piegati di contenimento del pannello scorrevole; guarnizioni perimetrali di protezione del pannello nelle fasi d’apertura e chiusura.

Albero avvolgitore completo di speciali supporti brevettati montati su cuscinetti. Sullo stesso sono fissate le pulegge d’avvolgimento delle cinghie di sollevamento del pannello.

Pannello impacchettabile (impacco verticale) costruito con speciale tessuto di poliestere, autoestinguente classe 2, armato con elementi tubolari e dotato di oblò trasparenti per la visibilità.

Il pannello delle porte impacchettamento rapido si inserisce nelle guide laterali in tutta la loro profondità, è opportunamente rinforzato con inserti d’acciaio che garantiscono il massimo assorbimento delle azioni del vento e/o depressione.

Motorizzazione auto-frenante d’elevata affidabilità e particolarmente idonea ad assolvere un servizio intensivo; alimentazione 380 V – 50 HZ. Gruppo moto-riduttore ispezionabile dotato di fine-corsa; velocità regolabile fino a raggiungere un max. di 1 m/s.

Sistema di apertura manuale completo di sicurezza (tramite una leva che andrà inserita nel motore permette l’apertura e la chiusura totale).

Quadro di comando IP65, a norme CEI, dotato di logiche di funzionamento, di temporizzatore regolabile e comandi in bassa tensione (max. 24 volt) alimentazione 380 volt.

porta

Tutte le varie funzioni sono visibili sullo sportello dell’apposito contenitore in plastica previsti nella fornitura standard: interruttore generale di blocco, il selettore per l’apertura parziale o totale, pulsante di salita e discesa, fungo di emergenza per blocco porta.

Fotocellule di sicurezza a raggi infrarossi con sistema proiettore e ricevitore incorporate negli appositi contenitori fissate sulla struttura metallica, segnalatori luminosi di avviso di funzionamento della porta impacchettamento rapido, costa elettronica di sicurezza a gomma conduttiva.

E’ disponibile un ampio assortimento di colori: arancio – azzurro – blu – giallo – grigio – rosso e verde.

“GE.SA.” RX-20 è prodotta nelle seguenti versioni:

  • RX-20S è prodotta con utile di passaggio fino a mm. 6000 x 5000h
  • RX-20M è prodotta con utile di passaggio fino a mm. 7500 x 6000h
  • RX-20L è prodotta con utile di passaggio fino a mm. 9000 x 7000h
  • RX-20XL è prodotta con utile di passaggio fino a mm. 12000 x 8000h
  • Per produzioni speciali contattare l’ufficio tecnico

Ogni porta ad impacchettamento rapido è corredata di certificazione e matricola.

Garanzia:

  • Garanzia di Mesi 12

Accessori a richiesta:

  • Fotocellule supplementari;
  • Pulsante supplementare solo“APRE”;
  • Pulsantiera supplementare a 3 funzioni;
  • Oblò trasparenti;
  • Telecomando;
  • Radar dm60;
  • Spira magnetica;
  • Fune a microinterruttore.porta automatica

Please enter the security code:
security code
Security Code (lowercase letters):

Invia
]]>
http://www.gesachiusureindustriali.it/porte-automatiche-industriali-rx-20/feed/ 0